Logo Nut Viaggi
Agenzia partner di Logo Geo Travel Network
Logo Geo

Prenota la tua vacanza

La ricerca verrà effettuata per i 15 giorni precedenti e successivi alla data indicata

Logo Costa Crociere

Prenota la tua crociera

La ricerca verrà effettuata per i 15 giorni precedenti e successivi alla data indicata

curiosando in viaggio

Curiosando, #nutviaggiexperience

#travelnews, #travelblogger, #voli, #hotels, #viaggi e #escursioni

tutto quello che di nuovo e divertente puoi scoprire 

sul mondo dei #viaggi.

 

Alle Seychelles con la Travel Authorization

7 Ottobre 2020

In questi gionri è stato presentato dal Seychelles Tourism Board, questa nuova app: un sistema informativo in grado di fornire ai turisti  tutte le informazioni utili per il Paese, e consente alle autorità locali di eseguire procedure rapide di controllo ed elimina così i passaggi burocratici. Con Travizory Border Security 

ll viaggiatore potrà fare domanda di viaggio e quindi di ingresso alle Seychelles, direttamente dal proprio cellulare, tramite apposita App Android o Ios, oppure sul nostro sito web con una procedura che richiede appena 5 minuti. I viaggiatori riceveranno una risposta sulla loro idoneità a viaggiare nel Paese, attraverso un apposito codice a barra, disponibile anche sottoforma di pass che dovrà essere presentato al check in al momento dell’imbarco.

Resta chiaro che senza questa autorizzazione sanitaria non si potrà sbarcare nell’isola ed è consigliabile fare la richiesta alcuni  giorni prima della partenza. L’Health Travel Authorization (Hta) dovrà essere richiesta singolarmente e per i viaggiatori under18 il tutore legale sarà il genitore o un adulto accompagnatore autorizzato e responsabile anche della compilazione della domanda online o via cellulare. Il costo di questo servizio che arriverà come ricevuta per mail è di € 45 per ogni autorizzazione richiesta.

La domanda d’ingresso approvata, dovrà essere scaricata e salvata dal viaggiatore nella app Hta: ed è questa schermata che dovrà essere mostrata ai punti di partenza per le Seychelles. Il viaggiatore dovrà essere in possesso di un test Pcr negativo poco prima della partenza. Sul sito dell’Stb è disponibile un link per prendere visione della lista di Paesi esteri da dove è possibile partire e raggiungere le Seychelles.

Continua a seguire le nostre news @nutviaggi

Giornate Fai Autunno in Abruzzo

7 Ottobre 2020

Ortona, Pretoro e San Vito Chietino sono i centri della provincia protagonisti delle giornate Fai d’Autunno che tornano, in due weekend, il 17 e 18 ottobre e il 24 e 25 ottobre, per far scoprire, a cittadini e turisti,i tesori e le bellezze del nostro territorio. La partecipazione è a contributo libero, consigliata la prenotazione tramite accesso al sito www.giornatefai.it

Un itinerario tra suggestioni e natura quello di questa edizione, con le visite al cimitero monumentale di Ortona, al Trabocco Turchino di San Vito Chietino con vista mozzafiato sui luoghi dannunziani e una visita ai giardini di Villa Italia, gioiello in stile “liberty” dell’architettura abruzzese.

Dal mare alla montagna con il tour per i vicoli di Pretoro, una passeggiata in uno dei “borghi più belli d’Italia” e l’affascinante percorso tra i mulini rupestri.

Continua a seguire le ns news #nutviaggi

Dubai Nuove Regole di Ingresso e Uscita

4 Ottobre 2020

Nuove Regole per il PCR Test

Dubai: a partire da questo mese non è più richiesto il PRC Test a Dubai per rientrare in Italia

Tuttavia per i passeggeri in partenza da Dubai rimane l’obbigo di presentare un certirficato negativo al Covid 19 (pcr  test) per salire a bordo dei voli Emirates

Per quanto riguarda il Transito: ai passeggeri in partenza dall’Italia non è richiesto il PCR Test fatto salvo per le destinazioni che ne fanno esplicita richiesta.

Emirates propote gratuitamente ai suoi passeggeri una polizza sanitaria Covid 19 che sarà emessa con validità fino al 31 dicembre 2021 e copre un soggiorno di 31 giorni consecuitivi. Per maggiori dettagli visitate il sito di Emirates oppure contattami. Resta aggiornato con Nut viaggi

Malta Tourism Authority corsi di inglese professionali

28 Settembre 2020

 “inglese per professionisti” è la proposta promossa dal Malta Tourism Authority, che ha selezionato 3 scuole altamente specializzate in corsi di inglese professionali per adulti, al fine di offrire ad alcune aziende italiane la possibilità di candidare un loro rappresentante per partecipare a uno dei corsi online tematici organizzati. I cinque temi professionali individuati riguardano il settore bancario-finanziario, quello della moda, l’ambito legale, quello delle consulenze e il farmaceutico.

Saranno attivati 6 corsi che inizieranno il 2 novembre 2020, ciascuno avrà la durata di 2 settimane per un totale di 14 ore e vedrà la partecipazione di massimo 12 iscritti per corso. Le scuole che metteranno a disposizione il proprio personale docente specializzato sono: International House MaltaAlpha School of English, Am Language, le ultime due facenti parte del network Feltom (Federation of English Language Teaching Organisations in Malta).

La selezione del candidato verrà svolta dal dipartimento Hr interno alle aziende interessate, in base anche alle conoscenze linguistiche necessarie per la partecipazione richieste dalle scuole, mentre l’accettazione dei candidati sarà fatta fino ad esaurimento dei posti disponibili.Il programma dei corsi terrà in considerazione il settore di impiego dei partecipanti e i corsi naturalmente saranno strutturati in funzione delle esigenze linguistiche del loro settore di impiego. E al termine dei corsi verrà infine rilasciato un attestato di frequenza. Resta incollato alle ns news @nutviaggi

Egitto trovati 27 sarcofagi a Saqqara

27 Settembre 2020

Egitto degli antichi Faraoni riserva sempre nuove sorprese. L’ultima è di qualche giorno fa: nel sito di Saqqara, a Sud de Il Cairo, sono stati riportati alla luce ben 27 sarcofagi perfettamenti intatti risalenti a 2.500 anni fa.
La notizia della scoperta è stata data dalle autorità egiziane. I sarcofagi sono stati trovati all’interno di un pozzo scoperto di recente nel sito di Saqqara. Tredici bare sono state scoperte all’inizio di questo mese,seguite da altre 14 reperite nei giorni scorsi. Il ritrovamento è stato considerato tra i più grandi nel suo genere. Si tratta di bare di legno ben conservate e dipinte con colori vivaci, circondate da altri manufatti più piccoli. Saqqara è stata un luogo di sepoltura attivo per più di 3.000 anni ed è un sito dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall'Unesco. Segui le ns news per tenerti sempre aggiornato.

Prenota la tua bicicletta a Roma da casa tua

25 Settembre 2020

Se hai intenzione di fare un tour in bicicletta per le strade di Roma

possiamo organizzare e noleggiare la tua bici direttamente da casa tua a Silvi 

e fartela trovare dove vuoi tu a Roma. 

Non farti scappare questa occasione.... Viaggia sempre con me....@nutviaggi

Tour Virtuale delle città e luoghi storici italiani comodamente a casa tua

25 Settembre 2020

ArtAway ha creato un nuovo modo di visitare le città

Dicono "Offriamo tour online con guide locali esperte della città e dei luoghi che verranno presentati". Le guide saranno in videoconferenza e risponderanno alle vostre domande come se foste presenti di persona. Utilizziamo strumenti come Street View, Google Arts and Culture e Mappe per rendere l’esperienza davvero coinvolgente. Potete partecipare ai tour individualmente o in gruppo (con i vostri amici, compagni di classe, colleghi, ecc.), nel luogo che ritenete più comodo.

Una esperienza davvero coinvolgente in attesa di vivere personalmente il vs itinerario ideale.@nutviaggi

Chiamami ora e prenota con noi 0859350172

L'Inghilterra riapre le frontiere senza quarantena

4 Luglio 2020

Da venerdì 10 luglio non sarà più obbligatoria la quarantena per italiani e britannici che ritorneranno in Inghilterra (soltanto e non nel resto dell’Uk) dall’Italia.

Tutti coloro, inclusi italiani residenti ma anche turisti, che torneranno o arriveranno dall’Italia in Inghilterra – non in Scozia, Galles e Irlanda del Nord dove si applicheranno regole diverse – non saranno costretti quindi ad autoisolarsi per due settimane, come è al momento imposto.

Tuttavia, i passeggeri in arrivo dall’Italia, una volta giunti alla frontiera inglese, dovranno dichiarare alle autorità il luogo in cui risiederanno in Inghilterra e anche altri Paesi che hanno eventualmente visitato nelle due settimane precedenti all’arrivo. Qualora si fosse transitati in una delle nazioni non incluse nella lista delle esenzioni (a breve pubblicata dal ministero inglese), allora sarebbe comunque necessario l’autoisolamento per due settimane.

L’esenzione per ora si applica solo all’Inghilterra perché Scozia, Galles e Irlanda del Nord – con tassi di contagio inferiori – si sarebbero opposti alla libera circolazione di persone in arrivo dall’estero #nutviagginews

Riapre la Tour Eiffel

25 Giugno 2020

Riapre la Torre Eiffel a Parigi, dopo i tre mesi di chiusura dovuti all’emergenza coronavirus. Tra le misure di sicurezza previste, i visitatori a partire dagli 11 anni di età avranno l’obbligo di indossare le mascherine.

Chi vorrà salire in cima al monumento però dovrà salire a piedi i 674 gradini, utilizzando le scale. L’uso degli ascensori è stato infatti vietato per ragioni di sicurezza. Gli ingrassi saranno in numero limitato per garantire il distanziamento sociale ed evitare assembramenti. Salite e discese si svolgeranno su due scalinate diverse.

Intanto, in virtù dell’allentamento delle misure di sicurezza attuato dal governo francese a metà maggio, i monumenti stanno tornando a essere visitabili. La Reggia di Versailles è già aperta da tre settimane; il museo del Louvre aprirà le porte a partire dal 6 luglio. Resta collegato con il mondo.#nutviagginews

Partire in aereo dopo il 15 giugno ecco le nuove regole e i moduli da scaricare

18 Giugno 2020

Voli aerei, autocertificazione obbligatoria per volare

Una delle misure recentemente introdotte nell’ultimo Dpcm è l’obbligo di presentare al momento dell’imbarco un’atocertificazione che attesti l’essenza di sintomi da Covid-19 e di contatti a rischio nei due giorni precedenti il viaggio. Il passeggero dovrà anche impegnarsi a comunicare, al vettore e all’autorità sanitaria territoriale competente, la comparsa di sintomatologia da nuovo Coronavirus entro otto giorni dallo sbarco dall’aeromobile.

L’autocertificazione dovrà essere acquisita o al momento del check-in online o in aeroporto, comunque prima dell’imbarco. In questo caso sarà il passeggero a presentarla agli operatori di terra. L’autocertificazione dovrà essere compilata in ogni sua parte. Il consiglio è avere con sé il modulo già stampato e compilato, per velocizzare le procedure di imbarco. Prima di partire verificate comunque le normative di ingresso dei sigoli paesi che avete intenzione di visitare per non intercorrere in problemi. Se avete bisogno il ns staff è a vs completa disposizione anche per invio documentazione tramite mail Autodichiarazioni per viaggiare in Aereo

ricordate che la Regione Sardegna ha disposto un modulo on line da completare 48h prima dell'imbarco link qui

covid_form_italia_ita_partenza.pdf

Pagina successiva