Logo Nut Viaggi
Agenzia partner di Logo Geo Travel Network
Logo Geo

Prenota la tua vacanza

La ricerca verrà effettuata per i 15 giorni precedenti e successivi alla data indicata

Logo Costa Crociere

Prenota la tua crociera

La ricerca verrà effettuata per i 15 giorni precedenti e successivi alla data indicata

curiosando in viaggio

Curiosando, #nutviaggiexperience

#travelnews, #travelblogger, #voli, #hotels, #viaggi e #escursioni

tutto quello che di nuovo e divertente puoi scoprire 

sul mondo dei #viaggi.

 

Prenota la tua bicicletta a Roma da casa tua

25 Settembre 2020

Se hai intenzione di fare un tour in bicicletta per le strade di Roma

possiamo organizzare e noleggiare la tua bici direttamente da casa tua a Silvi 

e fartela trovare dove vuoi tu a Roma. 

Non farti scappare questa occasione.... Viaggia sempre con me....@nutviaggi

Tour Virtuale delle città e luoghi storici italiani comodamente a casa tua

25 Settembre 2020

ArtAway ha creato un nuovo modo di visitare le città

Dicono "Offriamo tour online con guide locali esperte della città e dei luoghi che verranno presentati". Le guide saranno in videoconferenza e risponderanno alle vostre domande come se foste presenti di persona. Utilizziamo strumenti come Street View, Google Arts and Culture e Mappe per rendere l’esperienza davvero coinvolgente. Potete partecipare ai tour individualmente o in gruppo (con i vostri amici, compagni di classe, colleghi, ecc.), nel luogo che ritenete più comodo.

Una esperienza davvero coinvolgente in attesa di vivere personalmente il vs itinerario ideale.@nutviaggi

Chiamami ora e prenota con noi 0859350172

L'Inghilterra riapre le frontiere senza quarantena

4 Luglio 2020

Da venerdì 10 luglio non sarà più obbligatoria la quarantena per italiani e britannici che ritorneranno in Inghilterra (soltanto e non nel resto dell’Uk) dall’Italia.

Tutti coloro, inclusi italiani residenti ma anche turisti, che torneranno o arriveranno dall’Italia in Inghilterra – non in Scozia, Galles e Irlanda del Nord dove si applicheranno regole diverse – non saranno costretti quindi ad autoisolarsi per due settimane, come è al momento imposto.

Tuttavia, i passeggeri in arrivo dall’Italia, una volta giunti alla frontiera inglese, dovranno dichiarare alle autorità il luogo in cui risiederanno in Inghilterra e anche altri Paesi che hanno eventualmente visitato nelle due settimane precedenti all’arrivo. Qualora si fosse transitati in una delle nazioni non incluse nella lista delle esenzioni (a breve pubblicata dal ministero inglese), allora sarebbe comunque necessario l’autoisolamento per due settimane.

L’esenzione per ora si applica solo all’Inghilterra perché Scozia, Galles e Irlanda del Nord – con tassi di contagio inferiori – si sarebbero opposti alla libera circolazione di persone in arrivo dall’estero #nutviagginews

Riapre la Tour Eiffel

25 Giugno 2020

Riapre la Torre Eiffel a Parigi, dopo i tre mesi di chiusura dovuti all’emergenza coronavirus. Tra le misure di sicurezza previste, i visitatori a partire dagli 11 anni di età avranno l’obbligo di indossare le mascherine.

Chi vorrà salire in cima al monumento però dovrà salire a piedi i 674 gradini, utilizzando le scale. L’uso degli ascensori è stato infatti vietato per ragioni di sicurezza. Gli ingrassi saranno in numero limitato per garantire il distanziamento sociale ed evitare assembramenti. Salite e discese si svolgeranno su due scalinate diverse.

Intanto, in virtù dell’allentamento delle misure di sicurezza attuato dal governo francese a metà maggio, i monumenti stanno tornando a essere visitabili. La Reggia di Versailles è già aperta da tre settimane; il museo del Louvre aprirà le porte a partire dal 6 luglio. Resta collegato con il mondo.#nutviagginews

Partire in aereo dopo il 15 giugno ecco le nuove regole e i moduli da scaricare

18 Giugno 2020

Voli aerei, autocertificazione obbligatoria per volare

Una delle misure recentemente introdotte nell’ultimo Dpcm è l’obbligo di presentare al momento dell’imbarco un’atocertificazione che attesti l’essenza di sintomi da Covid-19 e di contatti a rischio nei due giorni precedenti il viaggio. Il passeggero dovrà anche impegnarsi a comunicare, al vettore e all’autorità sanitaria territoriale competente, la comparsa di sintomatologia da nuovo Coronavirus entro otto giorni dallo sbarco dall’aeromobile.

L’autocertificazione dovrà essere acquisita o al momento del check-in online o in aeroporto, comunque prima dell’imbarco. In questo caso sarà il passeggero a presentarla agli operatori di terra. L’autocertificazione dovrà essere compilata in ogni sua parte. Il consiglio è avere con sé il modulo già stampato e compilato, per velocizzare le procedure di imbarco. Prima di partire verificate comunque le normative di ingresso dei sigoli paesi che avete intenzione di visitare per non intercorrere in problemi. Se avete bisogno il ns staff è a vs completa disposizione anche per invio documentazione tramite mail Autodichiarazioni per viaggiare in Aereo

ricordate che la Regione Sardegna ha disposto un modulo on line da completare 48h prima dell'imbarco link qui

covid_form_italia_ita_partenza.pdf

Riapre la Casa di MOnet - Giverny

9 Giugno 2020

Nota in tutto il mondo per essere stata immortalata nei celebri dipinti di Claude Monet, la cittadina di Giverny si trova nella regione francese della Normandia ed è facilmente raggiungibile in circa 1 ora di auto o treno diretto da Parigi.

A Giverny è possibile visitare la casa dove Claude Monet dimorò dal 1883 fino alla sua morte nel 1926,

il Museo dell'Impressionismo e il meraviglioso giardino d'acqua con le ninfee e il caratteristico ponte giapponese, che ispirarono l'artista nei suoi più famosi capolavori impressionisti. 

La casa è dentro e fuori scintillante di colori vivaci che si discostano dagli interni, generalmente piuttosto scuri, delle case borghesi del periodo: la facciata è rosa, la cucina è rivestita di mattonelle decorate in blu, la sala da pranzo è di un giallo vivo e il salotto di un azzurro delicato. Il tutto è arricchito da un’ampia collezione di stampe giapponesi, tra le quali vanno ricordate le opere di Hiroshige, come le Trentasei vedute del Fuji-Yama, o di Utamaro e Hokusai, due tra i più grandi maestri giapponesi.

Davanti alla casa, si trovava un orto che egli trasforma in un giardino vibrante di colori, coltivando numerose specie di fiori che sbocciano in diversi periodi dell’anno, dando vita a una fantasia di colori che cambiano di stagione in stagione. Il Clos Normand diventa una delle principali fonti di ispirazione del pittore. 

Qualche anno più tardi, nel 1893, Monet arricchisce la sua proprietà di una nuova parcella, situata più in basso, dall’altro lato di un binario ferroviario. E’ qui che egli creerà il bacino delle ninfee, lo specchio d’acqua ottenuto grazie alla deviazione di un affluente dell’Epte, il Ru, nel quale egli coltiva una nuova specie di pianta, presentata all’Esposizione Universale del 1889 e ottenuta dall’incrocio delle ninfee bianche con delle varietà tropicali. Nasce, così, il fantastico giardino acquatico percorso dal famoso ponte giapponese, che viene immortalato nella famosa serie delle Nymphéas. Scopri di più con i ns consulenti ti aspettano per un preventivo su misura per te @nutviaggi

Il Chrysler BUilding tra i top roof di New York

28 Maggio 2020

NEW YORK - Anche il Chrysler Building avrà il suo osservatorio. Il grattacielo in art deco nei pressi di Grand Central, considerato uno dei maggiori simboli di New York, nonché scenario per film come Armageddon, Godzilla, I fantastici 4, si unisce così alla lista degli edifici dal cui tetto è possibile ammirare il panorama della Grande Mela. Il progetto è stato approvato dalla Landmarks Preservation Commission visto che dal 1976 il Chrysler è un National Historic Landmark (monumento storico nazionale) e richiederà l'installazione di vetrate protettive lungo il 61/o piano.

#nutviagginews seguici

La Grecia riapre i confini senza quarantena

22 Maggio 2020

Dal prossimo 16 giugno la Grecia e le sue splendide isole si preparano ad accogliere i turisti Italiani ed Europei.

La Grecia riaprirà gli alberghi e consentirà ai voli internazionali di atterrare all’aeroporto di Atene dopo le restrizioni imposte a causa dell’emergenza sanitaria. Lo ha confermato il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis durante una trasmissione televisiva, in cui ha spiegato come una volta arrivati i turisti saranno liberi di soggiornare a destinazione, senza doversi sottoporre a un tampone né osservare un periodo di quarantena.

Segui tutte le ns news #nutviagginews

 

Come riaprono le spiagge in Abruzzo

22 Maggio 2020

ABRUZZO. Apertura consentita dal 18 maggio nel rispetto delle condizioni del “Protocollo di sicurezza per l’esercizio delle attività ricreative di balneazione e in spiaggia”, redatto nel dettaglio dalla Regione Abruzzo tendendo conto di quanto indicato nel “Documento tecnico su ipotesi di rimodulazione delle misure contenitive del contagio da Sars-CoV-2 nel settore delle attività ricreative di balneazione e in spiaggia” presentato in il 12 maggio dall’Inail e dall’Istituto Superiore di Sanità. Per quanto riguarda la ridefinizione del layout degli spazi: la distanza minima tra le file degli ombrelloni è di 3,50 metri e fra gli ombrelloni della stessa fila è di 3,50 metri; l’area complessivamente destinata a ogni ombrellone non può comunque essere inferiore a 12 mq possibilmente definita con sistemi di segnaletica a terra; in caso di superamento delle condizioni critiche epidemiologiche e dopo eventuale specifico provvedimento di analogo tenore, sarà possibile l’inserimento di ulteriori ombrelloni a distanza minima di 2.30 metri nella stessa fila.

allegato_3_stabilimenti_balneari.pdf

Il tuo Buono Vacanza

22 Maggio 2020

 

Richiedici subito il tuo BUONO VACANZA

presonalizzato e dell'importo che più preferisci

invia una mial a nutviaggi@live.it

I nostri consulenti sono a tua completa disposizione.

Pagina successiva